Newsletter

 

La CIA, Confederazione Italiana Agricoltori, è lieta di presentare, in occasione della presentazione del libro "Biologico etico":

 

Tavola Rotonda:

Il Biologico 3.0: modello di produzione agricola e alimentare, innovativo e sostenibile

ROMA mercoledì 27 gennaio 2016 - ore 17.00
Auditorium “Giuseppe Avolio” Via Mariano Fortuny, 16

Coordina Fabio Renzi
Segretario generale di Fondazione Symbola

Ne discutono
Antonio Compagnoni | Ifoam
Carlo Tricarico | Associazione Biodinamica
Paolo Carnemolla | Presidente Federbio
Andrea Olivero | Viceministro Mipaaf
Secondo Scanavino | Presidente nazionale Cia

Saranno presenti e interverranno anche:
Andrea Bomprezzi, sindaco di Arcevia
Bruno Sebastianelli, presidente La terra e il Cielo
Roberto Brioschi, uno degli autori del libro

Intermezzi musicali - Parole e suoni
Carmen e Camilla

Al termine della presentazione seguirà una degustazione guidata con i prodotti dei soci della cooperativa "La Terra e il Cielo"

Conferme partecipazioni e info
tel. +39 06 32687301 - 2
 

ISCRIZIONE

Sei interessato ai temi della sostenibilità, innovazione e cultura? Iscriviti al sito di Fondazione Symbola e scopri i vantaggi. Potresti avere accesso a risorse esclusive quali rapporti, studi e documenti che Symbola pubblica periodicamente su argomenti legati alla qualità e alle eccellenze italiane. Inoltre, potresti avere la possibilità di entrare in contatto con una comunità di professionisti, aziende, enti e istituzioni che condividono valori e obiettivi legati alla sostenibilità e all’innovazione.


Non perderti la newsletter della Fondazione per ricevere aggiornamenti e contenuti esclusivi, come rapporti, articoli di approfondimento e interviste con esperti, direttamente nella tua casella di posta. Resta informato sugli eventi e le conferenze organizzate da Symbola in collaborazione con altre organizzazioni, istituzioni e aziende. Uno strumento prezioso per mantenersi informati e connessi su un modello di sviluppo sostenibile e di qualità.


Aderisci al Manifesto di Assisi per essere parte di un movimento significativo che lavora per un futuro più sostenibile e responsabile, contribuendo attivamente al benessere sociale, economico e ambientale. Una grande occasione per rendere la nostra economia e la nostra società più a misura d’uomo e per questo più capaci di futuro.

Devi accedere per poter salvare i contenuti