Newsletter

IMPRESE: ACCELERA IL PROGETTO FILIERE SOSTENIBILI DELLA PIANA DEL SELE = attivati un plafond di 20 mln di euro e sportelli dedicati Roma, 13 giu. (Adnkronos) - Accelera il progetto Filiere sostenibili della Piana del Sele, promosso da Fondazione Symbola, Bcc Campania Centro, Bcc Capaccio Paestum e Serino, Bcc Magna Grecia: attivato un plafond di 20 mln di euro. E' quanto fa sapere Fondazione Symbola in una nota. ''Nell'ambito del progetto di Fondazione Symbola con Bcc Campania Centro, Bcc Capaccio Paestum e Serino e Bcc Magna Grecia abbiamo sottoscritto un accordo di collaborazione con Coldiretti e Confagricoltura per promuovere e diffondere i risultati del report sulle filiere sostenibili della Piana del Sele - spiega Ermete Realacci, presidente della Fondazione Symbola - E abbiamo attivato un plafond comune di euro 20 mln aperto a quelle imprese che vorranno investire per migliorare processi e prodotti nel segno della sostenibilità. La collaborazione da anni avviata con il mondo delle Bcc si basa proprio sulla convinzione che l'Italia deve fare l'Italia. Ed è fondata sulla condivisione di quei valori che sono nel dna di Symbola: qualità, sostenibilità, legami col territorio e le comunità, innovazione, bellezza''. Il progetto 'Filiere sostenibili della Piana del Sele' - si legge - si sta sviluppando grazie ad un intenso confronto e alla collaborazione con le imprese e le associazioni del territorio. Nell'ambito del progetto Bcc Campania Centro, Bcc Capaccio Paestum e Serino e Bcc Magna Grecia sottoscrivono un accordo con le associazioni Coldiretti Salerno e Confagricoltura Salerno per promuovere e diffondere progetti sostenibili anche attraverso un plafond comune di euro 20 mln aperto a quelle imprese che vorranno investire per migliorare processi e prodotti nel segno della sostenibilità. (segue) (Rof/Adnkronos)

(Adnkronos) - Il plafond può essere inoltre uno strumento aggiuntivo e complementare ai bandi del Complemento di Sviluppo Rurale (Csr) 2023-2027. Esso permetterà di agevolare l'accesso alle garanzie per gli anticipi sui programmi di finanziamento dei bandi Csr e assicurerà alle imprese un supporto tecnico e amministrativo per migliorare la qualità delle domande per aumentare le possibilità di accesso ai finanziamenti Green Loans. L'accordo è stato sottoscritto, giovedì 13 giugno, a Battipaglia. Firmatari il presidente di Bcc Campania Centro, Camillo Catarozzo; il vicepresidente di Bcc Capaccio Paestum e Serino, Gaetano De Feo; il vicepresidente di Bcc Magna Grecia, Pasquale Lucibello; il presidente di Coldiretti Campania, Ettore Bellelli, il presidente di Confagricoltura Salerno, Antonio Costantino, e il presidente della Fondazione Symbola, Ermete Realacci. Le associazioni, insieme alle banche, attiveranno presso le loro sedi uno sportello a supporto delle imprese. (Rof/Adnkronos)

SCARICA L’ARTICOLO IN PDF
Imprese: Accelera il progetto filiere sostenibili della Piana del Sele | Adnkronos

ISCRIZIONE

Sei interessato ai temi della sostenibilità, innovazione e cultura? Iscriviti al sito di Fondazione Symbola e scopri i vantaggi. Potresti avere accesso a risorse esclusive quali rapporti, studi e documenti che Symbola pubblica periodicamente su argomenti legati alla qualità e alle eccellenze italiane. Inoltre, potresti avere la possibilità di entrare in contatto con una comunità di professionisti, aziende, enti e istituzioni che condividono valori e obiettivi legati alla sostenibilità e all’innovazione.


Non perderti la newsletter della Fondazione per ricevere aggiornamenti e contenuti esclusivi, come rapporti, articoli di approfondimento e interviste con esperti, direttamente nella tua casella di posta. Resta informato sugli eventi e le conferenze organizzate da Symbola in collaborazione con altre organizzazioni, istituzioni e aziende. Uno strumento prezioso per mantenersi informati e connessi su un modello di sviluppo sostenibile e di qualità.


Aderisci al Manifesto di Assisi per essere parte di un movimento significativo che lavora per un futuro più sostenibile e responsabile, contribuendo attivamente al benessere sociale, economico e ambientale. Una grande occasione per rendere la nostra economia e la nostra società più a misura d’uomo e per questo più capaci di futuro.

Devi accedere per poter salvare i contenuti