Newsletter

Venerdì 14 Settembre Ore 15.00 – Complesso Museale
di San Francesco, Via Ringhiera Umbra

LA GREEN ECONOMY DEL VINO
Territorio, Innovazione, Qualità, Sostenibilità

Venerdì 14 Settembre Ore 15.00 – Complesso Museale

di San Francesco, Via Ringhiera Umbra
LA GREEN ECONOMY DEL VINO

Territorio, Innovazione, Qualità, Sostenibilità

In Italia 630 mila ettari di suolo vitato contribuiscono a modellare un paesaggio agrario che coinvolge ogni anno 4 milioni di eno-turisti e crea un volume di affari stimato in 5 miliardi di euro (international winetourism – Perugia,marzo 2012).

Tuttavia il modello vitivinicolo sviluppato negli ultimi decenni si trova oggi ad affrontare nuove sfide: il cambiamento climatico, la richiesta di produzioni più sostenibili e la concorrenza di paesi emergenti impongono la ricerca di nuove strategie di sviluppo che non si possono più limitare alle singole aziende, ma devono coinvolgere interi territori in grado di fare sistema nell’ottica di uno sviluppo economicamente, socialmente ed ambientalmente sostenibile.

Aziende e storie di ricerca Italiana raccontano il proprio percorso nella produzione “green” e si confrontano con i temi della distribuzione di fronte all’Expo 2015 e alle nuove sfide ambientali della programmazione Europea per superare la sfida della grande crisi.

1° PARTE (ore 15.00 – 17.00)
Dai produttori ai mercati internazionali: strategie di produzione innovative per le nuove richieste della “green economy”

Saluti
DONATELLA TESEI,
Sindaco di Montefalco

Conduce
CARLO CAMBI, Direttore Liberogusto

Introduce
FABIO RENZI, Segretario Generale di Symbola – Fondazione per le qualità italiane
Green Italy: Bellezza ed Ecologia

Contributi
MICHELE MANELLI, Azienda Agricola Salcheto Montepulciano (SI)
“La Carta di Montepulciano”: la Carbon Footprint quale indicatore importante della sostenibilità ambientale del vino

ALESSIO PLANETA,
Azienda Agricola Planeta, Menfi (AG)
Il Progetto “Sostain” e la multifunzionalità dell’agricoltura.

GIANMARIA CESARI
Cantine Umberto Cesari,
Castel San Pietro Terme (BO)
“Rinnovare” il Sangiovese

TITO CAFFI, Direzione Ricerca
e Sviluppo del progetto Vitebio.netTM
e Docente Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza
Dalla Ricerca al Servizio nell’ambito della Direttiva per l’uso sostenibile dei fitofarmaci: Vitebio.netTM la risposta alla peronospora per i viticoltori biologici.

LEONARDO VALENTI
Docente di Viticoltura ed Enologia, Università degli Studi di Milano
Progetto “Montefalco 2015: the new green revolution”: sviluppo, introduzione ed applicazione di un nuovo protocollo vitivinicolo per la zona di Montefalco

MICHELE CRIVELLARO,
Responsabile divisione Ambiente, territorio e Responsabilità sociale CSQA certificazioni
Evoluzione e tendenze della certificazione nell’era della green economy

È previsto l’intervento del Ministro per l’Ambiente CORRADO CLINI

2° PARTE (ore 17.30 – 19.30)
Quale “Green Value” per il vino italiano? Nuovi valori, nuovi mercati e nuove opportunità per la viticoltura Europea del nuovo millennio.

Conduce
PAOLO RICOTTI
“Fondatore” di Planet Life Economy Foundation e Docente in Bicocca in Global Communication
Nuovi valori per i nuovi consumatori
del vino italiano

Tavola Rotonda
Introduce
ATTILIO SCIENZA
Prof. Ordinario e Presidente del Corso di laurea di Viticoltura ed Enologia, Università degli Studi di Milano
L’esigenza di nuove regole per una nuova viticoltura sostenibile
Contributi
FERNANDA CECCHINI
Ass. all’Agricoltura Regione dell’Umbria

ALDO LONGO
Direttore Generale agricoltura e sviluppo rurale Commissione Europea
La politica agricola comunitaria dopo il 2013: una risposta alle nuove sfide economiche, sociali e ambientali per uno sviluppo intelligente e sostenibile

MAURO ROSATI,
Direttore Fondazione Qualivita
La certificazione Q-Qualivita

OSCAR FARINETTI, Fondatore di Eataly
Un modello originale di mercato in cui i prodotti di alta qualità della tradizione agroalimentare italiana non si comprano solo, ma si consumano e si studiano

ROBERTO ARDITTI
Direttore Comunicazione e Relazioni Esterne per Expo 2015
Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita: la genuinità e la diffusione di prodotti agro-alimentari è innanzi tutto una necessità sociale, oltre a rappresentare un importante
valore economico

CONCLUSIONI
MARIO GUIDI, Pres. Confagricoltura

L’iscrizione al convegno
è libera e gratuita

Per pre-iscrizioni e info:
[email protected]

 

ulteriori informazioni: http://www.enologicamontefalco.it/
 

scelti per te

ricerche correlate

ISCRIZIONE

Devi accedere per poter salvare i contenuti