Newsletter

LE POLITICHE DI ADATTAMENTO AI CAMBIAMENTI CLIMATICI: NUOVA SFIDA PER VICENZA

 

Siamo a Vicenza in uno stato di estrema fragilità territoriale e, come accaduto
lo scorso novembre, la vera emergenza può arrivare da un momento all'altro
e trascinare nel fango le persone, l'ambiente, la convivenza civile e le
economie locali. Da tempo Legambiente insiste perché la messa in sicurezza
del territorio sia considerata la più grande e necessaria opera pubblica per
garantire, oltre che un rilancio economico e occupazionale, anche il futuro
delle nostre città. Ma le città stesse hanno bisogno di rinnovarsi, di ripensarsi
profondamente impostando una strategia per l'adattamento ai cambiamenti
climatici e ai fenomeni estremi sempre più frequenti.
Con questo incontro intendiamo aprire una finestra su questi temi e proporre
un nuovo orizzonte che è politico e culturale insieme.
Legambiente Vicenza

 

L’attività rientra nel Progetto Città Clima – con la partecipazione del
Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare

 

Introduce e modera Valentina Dovigo – Presidente Legambiente Vicenza


Intervengono:

Dr. Sergio Castellari (in collegamento video)
CMCC Centro Euromediterraneo per i Cambiamenti Climatici e Focal Point Nazionale dell'IPCC
I cambiamenti climatici: scenari globali, impatti locali

Dr. Francesco Musco
Iuav Venezia
Politiche urbanistiche di adattamento ai cambiamenti climatici

Dr.ssa Daniela Luise
Direttore del Coordinamento delle Agende 21 locali Italiane
LAKS*: contabilità ambientale per i cambiamenti climatici

Dr. Piero Pelizzaro
Responsabile Cooperazione Internazionale Kyoto Club
BLUEAP*: resilienza e adattamento nei processi partecipativi

Interverrà l’Assessore all'Ambiente del Comune di Vicenza
Antonio Marco Dalla Pozza


Dibattito e domande dal pubblico

Conclusioni di Francesco Ferrante – Vicepresidente Kyoto Club

Instagram
condividi su

scelti per te

ricerche correlate

ISCRIZIONE

Devi accedere per poter salvare i contenuti