Newsletter

Svolge i servizi tecnici necessari alla realizzazione delle aree di ricarica: supporto allo sviluppo, progettazione, permessi, direzione lavori. Con il suo supporto sono state istallate oltre 800 infrastrutture di ricarica.

L’ing. Carmine Guido nel 2003 fonda la No.Do. per rilanciare e innovare la secolare tradizione tecnica della famiglia (attiva nel campo dal 1916). No.Do. con altre 3 società, condotte dall’ing. Francesco Guido, forma la GuidoGroup. No.Do., con sede a Rende (CS), 8 uffici operativi in Italia, una filiale a Madrid, e un fatturato di oltre 2 milioni di euro, eroga servizi tecnici, di architettura e ingegneria specialistica per importanti player internazionali: Finmeccanica, ANAS, Autostrade, AdR, BNL e varie aziende del Gruppo ENEL fra cui Enel X, da cui ha ottenuto il riconoscimento “Miglior partner Mobility” 2019. Con Enel X è impegnata anche in iniziative nelle divisioni City, Condomini e Diagnosi Energetiche e, condividendo i valori della sostenibilità e dell’importanza di una maggiore circolazione di veicoli a zero emissioni, in vari progetti relativi alle infrastrutture di ricarica per veicoli elettrici. No.Do. svolge i servizi tecnici necessari alla realizzazione delle aree di ricarica – supporto allo sviluppo, progettazione, permessi, direzione lavori – dal Piemonte alla Sicilia e, con la filiale spagnola, a Madrid (a febbraio 2020 il primo sito). Con il supporto di No.Do. sono state istallate oltre 800 infrastrutture di ricarica. La No.Do. collabora con Enel X in relazione agli accordi con Mercedes, PSA, FCA, Leasys, API e sul programma High Power Charging (HPC): ha già istallato due stazioni HPC-350 kW nel Nord Italia.

Instagram
condividi su

scelti per te

ricerche correlate

ISCRIZIONE

Devi accedere per poter salvare i contenuti