Newsletter

Azienda leader nella valorizzazione e gestione del patrimonio artistico-culturale italiano, Opera Laboratori nasce nel 1998 ed oggi è presente in oltre 60 siti museali, tra cui gli Uffizi, Palazzo Pitti, il Parco Archeologico di Pompei, la Reggia di Caserta, la Pinacoteca di Brera e il Complesso Monumentale del Duomo di Siena. L’azienda con sede a Firenze si occupa di tutti gli ambiti operativi: progettazione e allestimenti (anche multimediali), pianificazione e realizzazione di eventi culturali, didattica, aperture esclusive, assistenza alla visita, biglietteria e comunicazione. Il gruppo accoglie ogni anno, nei musei di sua competenza, oltre 10 milioni di visitatori e rappresenta un’eccellenza anche nel restauro dei manufatti artistici tessili e nella creazione di appartai scenografici.

Uno degli ultimi progetti di Opera Laboratori è il Tempio del Brunello di Montalcino, che nasce all’interno del complesso monumentale di Sant’Agostino, edificio trecentesco di grande valore identitario per la comunità locale, come parte del più ampio progetto “L’oro di Montalcino”. Partendo dall’eccellenza del prodotto vinicolo, Opera Laboratori ha ideato, prodotto e curato il museo come un percorso multimediale ed esperienziale, che mette al centro l’ospite facendone un osservatore attivo. Una sequenza di ambienti ipogei in cui le più innovative tecnologie digitali, come video immersivi, postazioni touch e mapping accompagnate da sonorità suggestive, permettono di scoprire, attraverso i cinque sensi, la portata storica e culturale dell’eccellenza vinicola del territorio.

Presentazione Spazi Eventi Opera Laboratori video. Fonte: https://www.operalaboratori.com/gestione-museale/

Instagram
condividi su

scelti per te

ricerche correlate

ISCRIZIONE

Devi accedere per poter salvare i contenuti