Newsletter

E nonostante le donne siano di piú degli uomini, con un dato demografico .che si attesta al 545%, la percentuale ai percettrici df pensione si ferma al 4696. La fot 'grafia scattata dall'Arti, l'Agenzia regionale per la tecnologia e l'innovazione, nel report pubblicato ad aprile del 221, non è confortante Se a questa si aggiunge l'analisi di Eurostat che mette in relazione II divario di genere e il tasso di occupazione generale, allora la situazione si fa tragica: la Puglia è la regione italiana con il più elevato divario dl genere a livello nazionale, che raggiunge quasi il 3e%, contro 11 19,5% del dato medio italiano. Durante il primo lockdown per la pandemia, fra marzo e maggio arti, sono sempre le donne ad aver avuto la pe Io sul fronte occupazionale e non va meglio se si guarda agli stipendi, con una parità salariale che è ancora una chimera, e alle qualifiche professionali, con le posizioni dirigenziali occupate da donne solo ali ti Insomma, le donne arrivano all'appuntamento con la «Giornata Internazionale della donna», istituita doli t7tltl, discriminate, sottovalutate, spesso vittime di mobbing, violenza e stereotipi. E in questo quadro che si inserisce l'iniziativa della presidente del Consiglio regionale della Paglia, Loredana Capone, che ieri ha presentato ravviso pubblico «Futura. La Piglia perla parità».

Eloquenti i dati della Fondazione Symbola da cui emerge come nel 2o 2o, in Italia, nel sistema produttivo culturale e creativo, solo il 37,9% degli occupati è donna contro ll 82,1% di «Certo conclude Capone non bastano le leggi o le risorse, siamo noi a dover cambiare la nostra cultura).. Le Iniziative dovranno essere realizzate dal prossimo i giugno al 3o giugno 9o2,3. Un finanziamento dell'importo massimo di 3 mila curo. Siglato anche l'accordo con il Dipartimento Cultura e Turismo che prevede la possibilità di avere spazi messi a disposizione dal Poli bibliomuseali provinciali per ospitare iniziative pubbliche sui temi dell'uguaglianza di genere, della conoscenza e del rispetto delle differenze. La consigliera regionale delegata alla Cultura, Grazia Di Bari ha ringraziato la presidente dei Comcom Puglia, Lorena Saracino «per aver donato alla biblioteca dei Consiglio regionale 700 libri su temi come la storia del movimenti politici delle donne e occupazione femminile». Intanto, per favorire l'adozione dl un codice di comportamento contro molestie sessuali e mobbing sul luoghi di lavoro, pubblici e privati, ieri Provincia di Lecce e consigliera di parità, Regione Puglia e Confindustria Lecce hanno firmato un protocollo di intesa. accordo commenta il presidente Stefano minerva che fa scuola in Italia».

SCARICA L’ARTICOLO IN PDF
Otto marzo, bando a favore delle iniziative rosa - Lucia del Vecchio | Corriere del Mezzogiorno

ricerche correlate

ISCRIZIONE

Devi accedere per poter salvare i contenuti