Newsletter

Redazione

Scotta è un gruppo specializzato nella progettazione, realizzazione e installazione di centrali idroelettriche. Oltre 300 gli impianti realizzati tra Cile, Francia, Albania, Ucraina, Romania e Italia, per circa 700 MW di potenza. Il gruppo, 260 dipendenti e un valore della produzione di €52 mln, è oggi punto di riferimento italiano nel mondo nel settore del mini-idroelettrico. L’azienda entra nel mercato delle automazioni elettriche nel 1987. Si specializza principalmente nell’idroelettrico: agli inizi degli anni 2000 nel sito di Villafalletto (CN) si producono le prime turbine. E si guarda ai mercati internazionali: negli stessi anni, infatti, viene aperta la sede cilena, seguita da quella in Colombia, Albania e Romania. E arrivano le acquisizioni, guardando all’integrazione della filiera: nel 2018 la Felmat, azienda cilena specializzata nella realizzazione ed installazione di componenti e strutture metalliche; nel 2021 Turboinštitut, eccellenza slovena per la produzione di turbine di grossa portata. Oltre alla produzione, i servizi: grazie alle competenze e all’esperienza nel ricondizionamento, con più di 200 impianti ristrutturati in Europa, il gruppo aiuta i suoi clienti a mantenere sempre “giovani” ed efficienti i propri impianti. E poi la gestione quotidiana della centrale, la formulazione dei report di fatturazione per la vendita dell’energia, passando anche per tutti i servizi necessari a ridurre i periodi di fermo impianto e massimizzare la produzione, come l’assistenza da remoto e i piani manutenzione preventivi e predittivi.

scelti per te

ricerche correlate

ISCRIZIONE

Devi accedere per poter salvare i contenuti