Newsletter

La Cereria Terenzi, è numero uno in fatto di risparmio energetico, salvaguardia dell’ambiente ed energie rinnovabili. E dal momento che la responsabilità sociale d’impresa si misura anche con la sostenibilità, la Cereria è una delle aziende italiane pi» etiche. E’ quanto ha decretato, la Sodalitas Social Award, manifestazione che valuta imprese, enti, istituzioni sotto il profilo etico. I Terenzi sono stati nominati vincitori della loro categoria, una delle sette in cui erano divisi i 225 candidati .
La Cereria Terenzi, socia di Symbola, la Fondazione per le qualità italiane, è nata oltre 35 anni fa , da un’idea semplice, ma lungimirante: fare candele che potessero stare a contatto con gli alimenti. E’ iniziata allora cosò la produzione di candeline per torta, l’unica in grado di rispettare le severe norme alimentari, divenute disciplina solo alla fine degli anni ‘80. Oggi si sviluppa su 17.000 mq di Superficie coperta, diversificando le produzioni in diversi settori.

“Il premio ai Terenzi è un premio anche al made in Italy di qualità. - commenta Fabio Renzi- segretario Generale di Symbola- La cereria del riminese, è un’impresa fortemente radicata al territorio in cui opera, nel rispetto degli equilibri ambientali e delle Comunità .
L’attenzione alla responsabilità d’impresa, va’ affermandosi sempre di piu’ ed è giusto che sia un criterio per giudicare la qualità di una realtà produttiva.
Crediamo fortemente- conclude Renzi- che traguardi come questi siano solo l'espressione di un lavoro corale che viene fuori anche nelle buone pratiche di rispetto per L'Ambiente, per il Territorio, per la cittadinanza di impresa e per i consumatori, pratiche alla base del Made in Italy d'eccellenza.”

 

Sostenibilità ed impresa: la cereria Terenzi è al primo posto
Sostenibilità ed impresa: la cereria Terenzi è al primo posto

scelti per te

L’accordo è stato sottoscritto, giovedì 13 giugno, a Battipaglia. Firmatari il presidente di Bcc Campania Centro, Camillo Catarozzo; il vice presidente di Bcc Capaccio Paestum e Serino, Gaetano De Feo; il vice presidente di Bcc Magna Grecia, Pasquale Lucibello; il presidente di Coldiretti Campania, Ettore Bellelli, il presidente di Confagricoltura Salerno, Antonio Costantino e il presidente della Fondazione Symbola, Ermete Realacci. Le associazioni, insieme alle banche, attiveranno presso le loro sedi uno sportello a supporto delle imprese.

Il rapporto 100 Italian Renewable Energy Stories promosso da Symbola – Fondazione per le qualità italiane ed ENEL, in collaborazione con KEY - The Energy Transition Expo, è dedicato alle tecnologie sviluppate nel mondo delle rinnovabili.

ricerche correlate

ISCRIZIONE

Devi accedere per poter salvare i contenuti