Newsletter

di CRESME

L’analisi delle offerte immobiliari più recenti (1° semestre 2023) mostra che le abitazioni in vendita nel mercato dell’usato risultano 522.790. Di queste circa la metà (248.597) sono dichiarate abitabili, una parte consistente è dichiarata ristrutturata (169.414), una piccola parte è da ristrutturare (68.356), le rimanenti non sono note. Il numero delle offerte immobiliari, in calo dal 2019, nel primo semestre del 2023 risulta in lieve crescita rispetto al 2022. Aumentano le offerte di abitazioni da ristrutturare che nel primo semestre del 2023 arrivano a rappresentare il 14% delle offerte in cui è specificato lo stato di manutenzione (nel primo semestre 2018 non arrivavano al 10%) e diminuiscono le offerte di abitazioni ristrutturate (dal 43% del 2018 al 35% del primo semestre 2023).

Continua a leggere il rapporto  "Il valore dell'abitare" | p.109

scelti per te

ricerche correlate

ISCRIZIONE

Sei interessato ai temi della sostenibilità, innovazione e cultura? Iscriviti al sito di Fondazione Symbola e scopri i vantaggi. Potresti avere accesso a risorse esclusive quali rapporti, studi e documenti che Symbola pubblica periodicamente su argomenti legati alla qualità e alle eccellenze italiane. Inoltre, potresti avere la possibilità di entrare in contatto con una comunità di professionisti, aziende, enti e istituzioni che condividono valori e obiettivi legati alla sostenibilità e all’innovazione.


Non perderti la newsletter della Fondazione per ricevere aggiornamenti e contenuti esclusivi, come rapporti, articoli di approfondimento e interviste con esperti, direttamente nella tua casella di posta. Resta informato sugli eventi e le conferenze organizzate da Symbola in collaborazione con altre organizzazioni, istituzioni e aziende. Uno strumento prezioso per mantenersi informati e connessi su un modello di sviluppo sostenibile e di qualità.


Aderisci al Manifesto di Assisi per essere parte di un movimento significativo che lavora per un futuro più sostenibile e responsabile, contribuendo attivamente al benessere sociale, economico e ambientale. Una grande occasione per rendere la nostra economia e la nostra società più a misura d’uomo e per questo più capaci di futuro.

Devi accedere per poter salvare i contenuti