Newsletter

Redazione

Da Fara Vicentino al mondo con le sue turbine e i progetti idroelettrici chiavi in mano. ZECO è attiva nel mercato italiano sin dagli anni sessanta. Nel 1985 il primo impianto su un mercato estero, in Tanzania. Oggi l’impresa veneta ha clienti nei cinque continenti, dal Centro America al Giappone, dal Madagascar all’Argentina agli USA. ZECO progetta, costruisce e modernizza le principali tipologie di turbine idroelettriche (Kaplan, Kaplan Bulbo, Francis, Pelton) fino a 30 MW operando anche come general contractor per le forniture elettromeccaniche di centrale e per progetti chiavi in mano. In uno stabilimento produttivo di 5.000 m2, grazie al dipartimento tecnico e ricerca-sviluppo, ZECO segue ogni aspetto della progettazione di un impianto idroelettrico: i calcoli idraulici, la progettazione meccanica, il sistema di automazione e la gestione della connessione alla rete elettrica. Grande importanza, prima della fornitura, è assegnata alle verifiche di conformità delle turbine, ai requisiti progettuali e al loro collaudo (pre-montaggio interno, pre-commissioning). Ma l’operatività di ZECO va ben oltre lo stabilimento vicentino. Le squadre di tecnici seguono in cantiere le attività di montaggio meccanico, cablaggio elettrico e avviamento. Fornisce poi pieno supporto anche successivamente alla messa in funzione dell’impianto, proponendo ai propri clienti soluzioni su misura di gestione impianto, manutenzioni ordinarie e straordinarie, formazione tecnica, fornitura di ricambi.

scelti per te

ricerche correlate

ISCRIZIONE

Devi accedere per poter salvare i contenuti