Newsletter

In occasione della terza edizione di Circonomìa - il Festival dell’Economia Circolare, organizzato da Greening Marketing Italia, insieme a Erica e alla Fondazione Europa Ecologia,  si terrà “Circonomia in Italia” con la presentazione del volume "100 Italian Circular Economy Stories" di Fondazione Symbola e la partecipazione del presidente Symbola, Ermete Realacci.

5 giugno 2018
ore 17.00 

Torino, Museo A come Ambiente – MAcA

Saluti 
Alberto Valmaggia, Assessore all’Ambiente Regione Piemonte
Agostino Re Rebaudengo, Presidente Museo A come Ambiente – MAcA

Presenta
Gaetano Capizzi, direttore CinemAmbiente

Introduce e modera
Marco Frittella (Rai Uno)

Intervengono:
Ermete Realacci (Fondazione Symbola)
Catia Bastioli (Novamont)
Federico Fusari (Ricrea)
Carlo Montalbetti (Comieco)
Gino Schiona (CiAl)
Paolo Tomasi (CONOU)
Carlo Bertolino (Cuki Group)
Patrizia Lombardi (Politecnico di Torino)

 

Programma completo su http://www.circonomia.it/

ISCRIZIONE

Sei interessato ai temi della sostenibilità, innovazione e cultura? Iscriviti al sito di Fondazione Symbola e scopri i vantaggi. Potresti avere accesso a risorse esclusive quali rapporti, studi e documenti che Symbola pubblica periodicamente su argomenti legati alla qualità e alle eccellenze italiane. Inoltre, potresti avere la possibilità di entrare in contatto con una comunità di professionisti, aziende, enti e istituzioni che condividono valori e obiettivi legati alla sostenibilità e all’innovazione.


Non perderti la newsletter della Fondazione per ricevere aggiornamenti e contenuti esclusivi, come rapporti, articoli di approfondimento e interviste con esperti, direttamente nella tua casella di posta. Resta informato sugli eventi e le conferenze organizzate da Symbola in collaborazione con altre organizzazioni, istituzioni e aziende. Uno strumento prezioso per mantenersi informati e connessi su un modello di sviluppo sostenibile e di qualità.


Aderisci al Manifesto di Assisi per essere parte di un movimento significativo che lavora per un futuro più sostenibile e responsabile, contribuendo attivamente al benessere sociale, economico e ambientale. Una grande occasione per rendere la nostra economia e la nostra società più a misura d’uomo e per questo più capaci di futuro.

Devi accedere per poter salvare i contenuti