Newsletter

Se c’è una fiera che può aiutarci a capire dove va l’edilizia del futuro, quella è Klimahouse. Da anni la manifestazione organizzata da FieraBolzano è leader in questo settore, anche perché, come è noto, la coscienza per un diverso modo di praticare l’edilizia, in senso sostenibile ed efficiente, si è sviluppata da queste parti prima che nel resto del Paese.
Certo oggi costruire bene, cioè in maniera rispettosa dell’ambiente, non è solo un fattore culturale ma una necessità resa urgente dalla precaria situazione climatica globale e, di conseguenza, resa sempre più stringente da trattati, accordi e norme. Si tratta di una strada segnata nel contesto internazionale sia dagli accordi di Parigi della COP21 che dalle diverse iniziative europee, come la direttiva 2010/31. La cosiddetta “Energy Performance of Buildings Directive” prevede infatti che dal primo gennaio 2021 tutti gli edifici di nuova costruzione siano edifici a energia quasi zero, mentre per i nuovi edifici occupati o di proprietà da enti pubblici è dal primo gennaio di quest’anno che è già scattata la norma.

E la situazione per il patrimonio abitativo che già abbiamo è tutt’altro che rosea. Secondo l’ANCI, in Italia abbiamo 12,2 milioni di edifici a uso abitativo, di cui il settanta per cento che risale a prima che fossero emanate le primissime
norme antisismiche o sull’efficienza energetica negli anni Settanta. Secondo Greenitaly 2018, il rapporto di Unioncamere e Fondazione Symbola, il fabbisogno termico medio di queste strutture è quattro volte superiore rispetto alle attuali soglie normative.

CONTINUA A LEGGERE
Edilizia: il “klima” che cambia, Marco Gisotti | LaStampa.it

ISCRIZIONE

Sei interessato ai temi della sostenibilità, innovazione e cultura? Iscriviti al sito di Fondazione Symbola e scopri i vantaggi. Potresti avere accesso a risorse esclusive quali rapporti, studi e documenti che Symbola pubblica periodicamente su argomenti legati alla qualità e alle eccellenze italiane. Inoltre, potresti avere la possibilità di entrare in contatto con una comunità di professionisti, aziende, enti e istituzioni che condividono valori e obiettivi legati alla sostenibilità e all’innovazione.


Non perderti la newsletter della Fondazione per ricevere aggiornamenti e contenuti esclusivi, come rapporti, articoli di approfondimento e interviste con esperti, direttamente nella tua casella di posta. Resta informato sugli eventi e le conferenze organizzate da Symbola in collaborazione con altre organizzazioni, istituzioni e aziende. Uno strumento prezioso per mantenersi informati e connessi su un modello di sviluppo sostenibile e di qualità.


Aderisci al Manifesto di Assisi per essere parte di un movimento significativo che lavora per un futuro più sostenibile e responsabile, contribuendo attivamente al benessere sociale, economico e ambientale. Una grande occasione per rendere la nostra economia e la nostra società più a misura d’uomo e per questo più capaci di futuro.

Devi accedere per poter salvare i contenuti