Newsletter

L'anno che si è concluso ha fatto segnalare cambiamenti di rilievo nel clima sociale ed economico del Paese, come spesso accade in concomitanza con l'apertura di una nuova stagione politica. Le opinioni dei cittadini si mescolano alle loro aspettative e spesso sono influenzate da una percezione errata della realtà che induce a enfatizzare gli allarmi sociali e a sottovalutare gli aspetti positivi, che pure non mancano. Ne consegue che gli atteggiamenti prevalenti tra gli italiani non siano privi di contraddizioni e ambivalenze, talora eclatanti.

Iniziamo con le opinioni sull'andamento del Paese, indicatore che fa segnare il cambiamento più vistoso da un anno ad oggi: il 39% ritiene che l'Italia stia andando nella direzione sbagliata, mentre il 35% è del parere che si sia imboccata la strada giusta. Gli italiani si mostrano divisi, ma un anno fa i pessimisti prevalevano sugli ottimisti di 53 punti.

Instagram
condividi su
CONTINUA A LEGGERE
Il sondaggio: l’economia va male per 3 italiani su 4, Nando Pagnonecelli | Il Corriere

scelti per te

ricerche correlate

ISCRIZIONE

Devi accedere per poter salvare i contenuti