Newsletter

Per affrontare i mutamenti climatici, partire da previsioni e algoritmi non basta, anche se forse qualche ambientalista ritiene sia così. Per Alexander Langer, una delle intelligenze più originali dell'ambientalismo, "la conversione ecologica potrà affermarsi solo se sarà socialmente desiderabile". Sono sempre stato d'accordo con lui. Di più, ho sempre ritenuto poco efficace puntare solo su prescrizioni e obblighi, pur necessari e motivati, per produrre in campo economico e sociale i cambiamenti in grado di affrontare le sfide aperte, a cominciare proprio da quella dei mutamenti climatici. È spesso molto più proficuo partire dalle risorse umane e tecnologiche già in campo, dai talenti mobilitabili, dalle antropologie, dalle culture. Vale per l'Italia come per il resto del mondo.

Instagram
condividi su
CONTINUA A LEGGERE
Le scelte consapevoli dell'Italia, Ermete Realacci | Formiche

ISCRIZIONE

Devi accedere per poter salvare i contenuti