Newsletter

Per affrontare i mutamenti climatici, partire da previsioni e algoritmi non basta, anche se forse qualche ambientalista ritiene sia così. Per Alexander Langer, una delle intelligenze più originali dell'ambientalismo, "la conversione ecologica potrà affermarsi solo se sarà socialmente desiderabile". Sono sempre stato d'accordo con lui. Di più, ho sempre ritenuto poco efficace puntare solo su prescrizioni e obblighi, pur necessari e motivati, per produrre in campo economico e sociale i cambiamenti in grado di affrontare le sfide aperte, a cominciare proprio da quella dei mutamenti climatici. È spesso molto più proficuo partire dalle risorse umane e tecnologiche già in campo, dai talenti mobilitabili, dalle antropologie, dalle culture. Vale per l'Italia come per il resto del mondo.

CONTINUA A LEGGERE
Le scelte consapevoli dell'Italia, Ermete Realacci | Formiche

ISCRIZIONE

Sei interessato ai temi della sostenibilità, innovazione e cultura? Iscriviti al sito di Fondazione Symbola e scopri i vantaggi. Potresti avere accesso a risorse esclusive quali rapporti, studi e documenti che Symbola pubblica periodicamente su argomenti legati alla qualità e alle eccellenze italiane. Inoltre, potresti avere la possibilità di entrare in contatto con una comunità di professionisti, aziende, enti e istituzioni che condividono valori e obiettivi legati alla sostenibilità e all’innovazione.


Non perderti la newsletter della Fondazione per ricevere aggiornamenti e contenuti esclusivi, come rapporti, articoli di approfondimento e interviste con esperti, direttamente nella tua casella di posta. Resta informato sugli eventi e le conferenze organizzate da Symbola in collaborazione con altre organizzazioni, istituzioni e aziende. Uno strumento prezioso per mantenersi informati e connessi su un modello di sviluppo sostenibile e di qualità.


Aderisci al Manifesto di Assisi per essere parte di un movimento significativo che lavora per un futuro più sostenibile e responsabile, contribuendo attivamente al benessere sociale, economico e ambientale. Una grande occasione per rendere la nostra economia e la nostra società più a misura d’uomo e per questo più capaci di futuro.

Devi accedere per poter salvare i contenuti