Newsletter

Redazione

Realizzare attività ingegneristiche complesse attraverso soluzioni innovative. Questa è la mission di Studio Pietrangeli (SP), azienda con sede a Roma, leader nel settore idroelettrico grazie a 60 anni di esperienza in fattibilità, progettazione esecutiva e supervisione durante la costruzione di oltre 250 dighe, 100 centrali idroelettriche e altre grandi strutture idrauliche. Molti progetti sono stati concepiti preliminarmente in poche settimane adottando tecniche "fast track" e utilizzando in modo pionieristico tecnologie avanzate (immagini satellitari, rilievi in elicottero, droni, indagini geotecniche di superficie ecc.), come nel caso della diga di Gibe III in Etiopia, la più alta al mondo in RCC (Roller Compacted Concrete). L'altezza vertiginosa di questa diga è di 250 m, mentre la sua potenza è di 1870 MW.

Frutto della visione e dell'immaginazione di Giorgio Pietrangeli, è anche l'impianto idroelettrico più grande dell'Africa, il "Grand Ethiopian Renaissance Dam" situato sul Nilo Azzurro. Con la sua potenza installata di 6.000 MW questo eccezionale impianto assicura un funzionamento straordinariamente flessibile e una considerevole riserva di potenza, tanto da essere annoverato fra gli impianti idroelettrici più grandi al mondo. I servizi ingegneristici di SP coprono tutti gli aspetti progettuali: dall'ideazione alla fattibilità, passando per l’elaborazione di indagini, la valutazione dell'impatto ambientale, la progettazione preliminare, definitiva e costruttiva, la direzione lavori, le trattative con finanziatori, utilities, e via dicendo.

scelti per te

ricerche correlate

ISCRIZIONE

Devi accedere per poter salvare i contenuti